Il 4 dicembre del 1964 viene pubblicato l’album Beatles for Sale, il quarto album della celebre band di Liverpool.
All’interno “Eight days a week”, il primo pezzo nella storia del rock a presentare una dissolvenza in apertura (fino ad allora le dissolvenze nelle canzoni venivano utilizzate solamente in coda).

A 50 anni di distanza i Beatles For Sale – Tribute band adottano appieno l’innovazione del suddetto brano: quando si parla dei Beatles l’approccio non può che essere in dissolvenza, in punta di piedi, con una assoluta riverenza nei confronti di tali artisti. Infatti con “tribute” in inglese si intende “omaggio”. Ed è proprio un omaggio che i Beatles For Sale rivolgono ai Beatles, cercando di riprodurre le sonorità, le armonie, le atmosfere che ancora oggi li fanno apprezzare al grande pubblico, evitando però di divenirne una copia.

I Beatles sono stati e saranno sempre inimitabili e il contesto storico nel quale sono nati, cresciuti e divenuti famosi è unico e irripetibile.

All you need is rock!

I Beatles For Sale sono:

Fernando Di Dio – voce e chitarra

Fabio Binarelli – chitarra e voce

Giacinto Bargiacchi – basso, chitarra e voce

Mauro de Lillo – batteria